L’Inter vince e convince anche contro il Chelsea, facendo suo il girone di Singapore dell’International Champions Cup ma nel 2-1 con cui i nerazzurri si sono imposti sulla squadra di Antonio Conte c’è spazio anche per un episodio clamoroso. L’incredibile autogol di Kondogbia.

 

Un retropassaggio da centrocampo che a molti ha ricordato un’altra autorete, quella di Marco Materazzi a Empoli nel 2006.