La tv di Stato iraniana ha censurato le mammelle della lupa capitolina, nel logo della AS Roma, durante la copertura della partita di Champions League con il Barcellona, scatenando l’ironia sui social media. Il terzo canale in particolare, ‘Iran’s Voice and Vision’, ha oscurato la parte del logo in cui i gemelli fondatori della città, Romolo e Remo, vengono allattati dalla lupa.

“In tremila anni, Romolo e Remo sono stati privati del latte materno, ma l’emittente statale iraniana li ha privati persino del latte della lupa”, ha scritto su Telegram il giornalista sportivo iraniano che vive in Danimarca Mehdi Rostampour.

La risposta della Roma arriva – ironica – da Twitter, versione English:

“Thank you for all the support from – we’re proud to have so many passionate Iranian fans!”