Dopo cena, i miei figli mi hanno chiesto dove stavo andando. Ho detto loro che andavo a ritirare un premio. E loro: “Ma il numero 1 non è Nadal?

Simpatico siparietto quello svelato dallo stesso Roger Federer in occasione del premio come miglior sportivo svizzero dell’anno, ritirato proprio nella serata di domenica dal campionissimo di tennis.

Il settimo riconoscimento alla carriera – che si somma a quelli vinti nel 2003, 2004, 2006, 2007, 2012 e 2014 – e la conseguente presa in giro dei figlioletti di Federer (due coppie di gemelli, Myla Rose e Charlene Riva nate nel 2009, e Leo e Lenny nati nel 2014) arrivano a pochi giorni dalla dichiarazione dello stesso Roger di volerli portare all’accademia di Nadal qualora qualcuno di loro volesse mettersi alla prova con il gioco di papà. Tempismo perfetto, Roger…