Come abbiamo premiato il 4-4-2 per ragioni di lignaggio, bocciamo inversamente il 4-2-3-1 tanto in auge

se rapportato al possesso palla così sterile del Bayern di Guardiola (il 69,4% soltanto nella partita di ritorno, zero reti in 180 minti) e considerate le dimensioni delle sconfitte di bavaresi e Chelsea, le forche caudine non potranno che essere loro triste esclusiva.

Così Manuel Neuer chiude il mese più controverso della sua già straordinaria carriera fra uscite mancate o maldestre, Dante e Jerome Boateng giocano una partita francamente incommentabile, Ribery

è il più deludente (e irritabile) , Robben il più ostinato e quando Bastian Schweinsteiger

figura tra i peggiori, allora è proprio notte fonda. Nel Chelsea male soprattutto Ashley Cole, in balia delle proiezioni offensive dell’Atletico e primo sostituito del match, e Ivanovic, che affonda nella ripresa insieme a Ramires e Willian, sbiaditi e senza ripartenze a centrocampo, e soprattutto Samuel Eto’o

, dentro per la rimonta, autore invece del misfatto.

di Fabio DISINGRINI (Twitter: @FabioDisingrini)

https://it.eurosport.yahoo.com/video/cristiano-ronaldo-cala-il-tris-213956607.html?format=embed&player_autoplay=false