Liverpool-Roma vuol dire semifinale di Champions League, ma è anche un momento per ricordare le vittime della più grande tragedia dello sport inglese: il 15 aprile scorso ricorreva infatti il 29° anniversario della strage di Hillsborough. Quel giorno nel 1989, in occasione della semifinale di Coppa d’Inghilterra tra Liverpool e Nottingham Forrest, 96 tifosi dei Reds persero la vita nell’impanto di Sheffield, schiacciati dalla calca a causa di una cattiva gestione delle entrate all’interno dello stadio.

La Roma – con una delegazione guidata da capitan Daniele De Rossi composta anche da Dzeko, Nainggolan, Strootman, Manolas, Pellegrini, Juan Jesus e Alisson – ha voluto rendere omaggio alle vittime, deponendo una corona di fiori ai piedi della targa che commemora le vittime di Hillsborough.

Un gesto apprezzato anche dal Liverpool e dai suoi tifosi.