Tale padre, tale figlio. È proprio il caso di dirlo per la famiglia Kiraly. Il papà, Gabor, portiere “eterno” della nazionale ungherese con i suoi 41 anni di età, è famosissimo per l’abbigliamento particolare con cui ha sempre calcato i campi di calcio, quella tutona grigia di cotone preferita al materiale tecnico moderno.

Il figlio, Matyas, di 13 anni, sta seguendo le orme del padre in tutto e per tutto, compreso il look: in forza nella squadra Under 14 dell’Haladas, la stessa in cui Gabor è tornato a svernare dopo una lunga carriera tra Inghilterra e Germania, Matyas è solito allenarsi e giocare indossando la tutona grigia. Semplicemente un’icona.