“Ma che stai facendo? Ma che vuoi?”.

Quante volte lo diciamo in una giornata, e quante volte accompagniamo le nostre parole con un gesto inequivocabile… per noi italiani.

Già, perché non tutto il mondo è paese, soprattutto quando si tratta di segni non convenzionali e così, in occasione degli Internazionali d’Italia, Roberta Vinci ha voluto dare una veloce lezione di gesti all’amica indiana Sania Mirza. Avrà imparato?