No, nel mondo del calcio non è proprio tutto tutto da buttare. Il Rayo Vallecano, club di un quartiere operaio di Madrid, è riconosciuto da tutti per il suo impegno nel sociale: domenica i ragazzi della squadra riserve hanno dimostrato che questi valori sono ancora forti da quelle parti.

La scena è questa: il Rayo B passa in vantaggio contro Los Yébenes, altro club di un quartiere popolare della capitale spagnola, grazie al difensore Kike Hermoso al minuto 11 del match; in quel momento però un avversario era finito a terra dolorante. Il gol viene giustamente convalidato, ma i giocatori del Rayo decidono di rendere la rete agli avversari: e così ecco l’attaccante de Los Yébenes trotterellare verso la porta della squadra di casa indisturbato e segnare l’1-1, tra gli applausi scroscianti del pubblico presente.

Finirà 4-1 per i padroni di casa, ma questo è un dettaglio di poco conto.