Il 12 dicembre il “Pordenone dei miracoli” di mister Leo Colucci affronterà l’Inter capolista solitaria della Serie A negli ottavi di finale di Coppa Italia. La realtà, dunque, supera la fantasia per i tifosi dei “Ramarri”. Il club friulano, approffitando del clima da sogno ad occhi aperti, ha rivolto un singolare appello a due delle più importanti case produttrici di videogiochi sportivi: perchè non dare la possibilità ai tifosi del Pordenone di impersonare virtualmente i propri beniamini in attesa della storica sfida di San Siro?