Siamo di fronte, forse, alla più clamorosa simulazione del 2016. Simao in Polonia, andata dei quarti di finale della coppa nazionale, con i padroni di casa del Wigry Suwalki capaci d’imporsi per sullo Jastrzębie.

Decisivo, però, per i padroni di casa questo rigore clamorosamente regalato dal direttore di gara dopo la più che evidente simulazione dell’attaccante che si esibisce in un tuffo da 10 e lode.