Dopo una stagione di purgatorio in League One (la terza serie inglese), il Blackburn ha conquistato la promozione matematica in Championship (la Serie B inglese) con due turni d’anticipo grazie al successo per 1-0 sul campo dei Doncaster Rovers: decisiva la rete realizzata da Charlie Mulgrew all’80’.

I festeggiamenti dei tifosi che hanno seguito la squadra in trasferta sono stati però bruscamente interrotti da uno “scherzetto” di cattivo gusto dello stesso Doncaster, che ha aperto gli idranti a bordocampo innaffiando e disperdendo le persone che avevano invaso il campo da gioco.

Il lontano passato glorioso del Blackburn

Nato nel 1875, il Blackburn è uno dei club più antichi del calcio inglese: può vantare 3 titoli nazionali, 6 FA Cup, una Coppa di Lega e un Community Shield, la maggior parte dei quali conquistati prima degli anni Trenta. I successi dell’era moderna comprendono la Premier League del 1995 e la Coppa di Lega del 2002. Il Blackburn è stato retrocesso in Championship nel 2012.

Nel frattempo, in Premier League, il Manchester City festeggia passeggiando sullo Swansea…