Da Kaliningrad a Vladivostok: 10.325 km di strada, pari a 134 ore di auto, vale a dire attraversare l’intera Russia da parte a parte. Il campionato russo, data l’immensità del territorio interessato, non è nuovo a trasferte impossibili, ma quella che ci propone la prossima giornata di Serie B ha quasi dell’assurdo.

Per intenderci, la distanza che separa Kaliningrad, città dell’omonina exclave tra Polonia e Lituania, a Vladivostok, porto sull’Oceano Pacifico, vicino a Cina e Corea del Sud, è maggiore a quella che separa, in linea d’aria, l’Italia da Los Angeles. Buon viaggio, calciatori…