Evidentemente ha imparato molto bene da Peter Sagan…

Il corridore ceco della Bora-Hansgrohe Michael Kolar si è messo in mostra in allenamento Palma di Maiorca, con una tecnica di discesa davvero incredibile: proprio come un provetto motociclista, eccolo mettersi in piega sedendosi praticamente sul manubrio per mantenere l’equilibrio e allo stesso tempo non perdere aderenza con una asfalto bagnato che farebbe paura a chiunque.

A chi lo critica sui social per aver abusato delle proprie ruote, Kolar risponde che si tratta di gomme speciali da 28mm apposta per terreni tipo Roubaix; e poi rassicura tutti.

Avevo una persona che mi avvertiva in caso di arrivo di qualche auto