Festa grande a Istanbul in occasione di gara-3 tra Fenerbahce e Panathinaikos: mentre i greci perdono malamente la serie (0-3) e sono costretti a far rientro ad Atene in pullman anziché in aereo, la squadra di casa ha solo voglia di celebrare la conquista delle Final Four di Eurolega, che si terranno proprio a Istanbul. Alla fine della partita, i giocatori di Zeljko Obradovic si ritrovano in mezzo al campo e, arringati da capitan Melih Mahmutoğlu, fanno partire un inno che coinvolge tutto il pubblico rimasto sugli spalti a festeggiare. L’effetto che si crea è impressionante.