Perché la fisica non è un’opinione e noi siamo nati imparati!

E’ lo stesso Michael Guerra a commentare la sua ultima impresa: “Superman” è tornato e i corridori che supera con la sua posa da velocista possono solo spalancare la bocca e stare a guardare.

Avevamo già parlato Guerra la scorsa estate, quando anche Chris Froome si era occupato di lui e delle sue imprese sulle due ruote.

E ora rieccolo qui… Il “Don’t try this at home” è sempre valido naturalmente.